“… E IL FIUME DOMANI” - Dialoghi con l’ARS Sele-Tanagro

Prosegue il percorso di Astraeus nello sviluppo del progetto intitolato “…e il fiume domani”. Un progetto che, come molti di voi già sapranno, nasce dall’idea di creare un ambiente condiviso tra le varie Associazioni di pesca con la mosca; ovvero un contesto nell’ambito del quale promuovere la salvaguardia del nostro piccolo, ma al contempo grande, spazio di vita: il fiume.


Questa volta siamo giunti sulle sponde dei fiumi Sele e Tanagro. In prima battuta, non possiamo non ringraziare gli amici dell’ARS che da questi splendidi corsi d’acqua prende appunto il nome.
Infatti, con la loro gentilissima ospitalità e con la loro estrema disponibilità, ci hanno guidato alla scoperta di luoghi incantevoli; ambienti in cui la pesca diviene realmente una sfida ad armi pari.

Non sono mancati attimi di svago; ciò che non toglie siano stati anche momenti costruttivi di confronto su molti aspetti fondamentali per la vita di un pescatore. Del resto, scopo primario di un’Associazione (e non ci stancheremo mai di sottolinearlo), è proprio quello di fornire un contesto strutturato in cui poter ampliare i nostri margini di crescita personale e collettiva.

Detto questo, come parzialmente anticipato, ci preme soprattuto rimarcare la prosecuzione del nostro progetto “…e il fiume domani”. Infatti, grazie alla collaborazione dell’ARS Sele-Tanagro, abbiamo intrapreso una più intensa forma di interscambio di documenti, proposte ed idee. Un patrimonio ricchissimo di esperienze che, con ogni buon auspicio, ci aiuterà nella stesura di una prima Convenzione e di tutta una serie di Protocolli operativi ad essa allegati. Un obiettivo difficile ed ambizioso che, in qualità di ASD, costituisce lo snodo cruciale della nostra attività.

In definitiva, abbiamo trascorso un fine settimana denso di emozioni, e sempre all’insegna dello sport, dell’amicizia e della condivisione. Due giorni in cui tutti noi abbiamo avuto il privilegio di assimilare concetti nuovi, di conoscere luoghi nuovi, di beneficiare del supporto di un gruppo mosso esclusivamente dall’entusiasmo e dalla passione. In altri termini, per due giorni, abbiamo vissuto semplicemente come pescatori, di quelli che non chiedono altro, se non di tornare indietro ed essere felici.

Associazione Sportiva Dilettantistica ASTRAEUS FLY FISHING

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CF 90086100576